Creato 13 Gennaio 2011 Categoria: Iniziative per la Legalità
Visite: 6000
Stampa

 

 

L’iniziativa: Raccolta fondi organizzata dai giovani casertani.
A Natale si può amare di più!

 

È quanto stanno dimostrando gli organizzatori della serata Ground Party- Dance Party, Gianmarco Amodio e Lucia Orsomando, attraverso la raccolta fondi organizzata a favore di “Casa don Diana” centro per minori a rischio in affido, e “La Forza del Silenzio ONLUS” comunità per bambini autistici. Entrambe le strutture site a Casal di Principe e nate all’interno dei beni confiscati alla camorra, quest’ultimo nasce proprio in quella che era l’abitazione di Francesco Schiavone, detto “Sandokan”, sono gestite dal consorzio “Agrorinasce” già conosciuto per la sua attività a fini sociali legata al recupero di tutti i beni confiscati, ad oggi 120. I fondi raccolti serviranno per acquistare alcuni beni per gli adolescenti, tra cui l’abbigliamento, e per pagare seppur in minima parte lo stipendio agli operatori dei bambini autistici in quanto la regione ne ha sospeso la retribuzione…per mancanza di fondi. I bambini necessitano di un operatore per almeno tre ore al giorno; un operatore costa all’incirca 25 euro l’ora; i bambini presenti in comunità sono 12. Fate un po’ voi i conti…
L’idea promossa da due casertani, Gianmarco Amodio e Lucia Orsomando (già organizzatrice in passato di altri simili eventi), attraverso l’ausilio dell’amministratore delegato Dr. Giovanni Allucci amministratore delegato di Agrorinasce, nasce con l’obiettivo di sensibilizzare le coscienze di tutti i giovani verso quello che è il gesto più nobile che un uomo fortunato possa fare verso chi ne ha più bisogno, la beneficenza. Quale occasione migliore se non quella offerta dal Natale? «In questo modo, affermano gli organizzatori, l’opportunità di fare del bene ci permetterà di dare un senso diverso alle nostre serate che spesso appaiono banali. Divertirsi insieme, con uno scopo più grande, renderà di gran lunga più piacevole il trascorrere della serata. L’obiettivo che vogliamo raggiungere è quello di far comprendere l’importanza della condivisione e della collaborazione, dell’altruismo e dell’amore verso il prossimo. Ci sta dando ragione il “tam tam” di solidarietà che si è sviluppato su internet da parte dei tanti iscritti al gruppo creato per questo evento, circa 800 utenti, che condividono l’evento e si fanno a loro volta promotori dello stesso. Questo è per noi il primo grande obiettivo!»

 

Giovedì 23 Dicembre ore 22.00 presso Villa Giordano di Limatola, comincerà l’evento Ground Party – Dance Party… una serata di beneficenza creata da giovani per i più giovani.


01_agro_up

02_pom_up

03_pom_up

 

 

04_svi_up

05_leg_up

06_stu_up

07_rec_up

08_arc_up

09_spo_up

 

 

 

bannerlibro-delpreteACQUISTA IL LIBRO
A TESTA ALTA
Federico Del Prete:
una storia di resistenza alla camorra

mostraDDbannerLa Mostra dedicata a
Don Peppe Diana

prenotamostraH

sportelloSolTHLo Sportello
Solidarietà

camnogra-thRagioni e strumenti per essere contro la criminalità organizzata

mobastaBannerMo' Basta: associazioni e sindacati insieme per la legalità e lo sviluppo