s04scuolaDante1

Comune: Casal di Principe

finanziamento: Regione Campania

stazione appaltante: Comune di Casal di Principe

stato: attivo

Beni confiscati a Giuseppe Natale e Bruno Salzillo, localizzati a Casal di Principe (CE)

Trattasi di due beni confiscati alla camorra confinanti, localizzati a via Beethoven, che il Comune di Casal di Principe ha destinato come sede della Scuola Media Statale D. Alighieri.

Il finanziamento è stato della Regione Campania, nell’ambito del protocollo d’intesa in materia di “Educazione alla legalità, alla cittadinanza attiva e alla promozione di una cultura antimafia”, stipulato tra la Regione Campania – Assessorato all’Istruzione, Formazione Professionale e Lavoro, i Comuni di Casal di Principe e di San Cipriano d’Aversa, Agrorinasce e diverse Istituzioni di vario livello (Scuole,Ufficio Scolastico Provinciale di Caserta, Ministero della Pubblica Istruzione-Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, Diocesi di Aversa -Forania di Casal di Principe, ASL CE, Prefettura, Provincia di Caserta, Associazioni e Volontariato laico e religioso) per un importo complessivo di euro 800.000,00. Il Comune di Casal di Principe con tale investimento ha realizzato notevoli economie di fitti passivi, migliorando nel contempo la qualità del servizio reso agli studenti. Le attività sono iniziate nell’anno scolastico 2009-2010.

s04scuolaDante2

s04scuolaDante3

s04scuolaDante4


01_agro_up

02_pom_up

03_pom_up

 

 

04_svi_up

05_leg_up

06_stu_up

07_rec_up

08_arc_up

09_spo_up

 

 

 

bannerlibro-delpreteACQUISTA IL LIBRO
A TESTA ALTA
Federico Del Prete:
una storia di resistenza alla camorra

mostraDDbannerLa Mostra dedicata a
Don Peppe Diana

prenotamostraH

sportelloSolTHLo Sportello
Solidarietà

camnogra-thRagioni e strumenti per essere contro la criminalità organizzata

mobastaBannerMo' Basta: associazioni e sindacati insieme per la legalità e lo sviluppo