euromed01

sede: Casapesenna

finanziamento:Ministero dell'InternoPON Sicurezza Obb. Convergenza 2007-2013

stato: Attivo

Si tratta di un bene immobile con annesso terreno, confiscato ad Alfredo Zara e situato in Casapesenna alla via Raffaello, traversa n. 5, per il quale Agrorinasce ha provveduto alla progettazione preliminare del recupero ai fini sociali e denominandolo ‘Centro per la promozione dell’impegno sociale e Ludoteca’, individuando quindi una duplice finalità sociale che potesse rendere effettivo il recupero del bene immobile durante l’arco della intera giornata.

Agrorinasce ha reso disponibile l’assegnazione dell’immobile attraverso una manifestazione di interessi rivolta ad associazioni e cooperative sociali. Il bene immobile è stato assegnato in gestione, con una convezione ventennale stipulata il 4 agosto 2009, all’Associazione ‘Giosef’ con la nuova destinazione sociale di Centro Euromediterraneo e Ostello della Gioventù. Successivamente è stato chiesto e ottenuto un finanziamento dal Ministero dell’Interno - PON Sicurezza per l’importo di euro 1.299.000,00 (l’importo include anche i lavori di ristrutturazione del bene confiscato a Luigi Venosa). I lavori sono stati ultimati. L’Ostello della gioventù è entrato in funzione nel mese di giugno 2015 ed è la sede principale di tutti gli scambi culturali e per il volontariato che ogni anno l’associazione Giosef gestisce in ambito europeo con fondi messi a disposizione dell’Unione Europea. Rappresenta, infine, una valida alternativa per l’accoglienza di tutti i giovani impegnati nei campi di volontariato, dei turisti impegnati nel sociale o per gli ospiti di manifestazioni culturali che vengono organizzati sul territorio.

Foto antecedenti l’inizio dei lavori

euromed02

Foto dopo la chiusura dei lavori

euromed02

euromed03 euromed04

 

Agg. 03/2018

 

 

01_agro_up

02_pom_up

03_pom_up

 

 

04_svi_up

05_leg_up

06_stu_up

07_rec_up

08_arc_up

09_spo_up

 

 

 

bannerlibro-delpreteACQUISTA IL LIBRO
A TESTA ALTA
Federico Del Prete:
una storia di resistenza alla camorra

mostraDDbannerLa Mostra dedicata a
Don Peppe Diana

prenotamostraH

sportelloSolTHLo Sportello
Solidarietà

camnogra-thRagioni e strumenti per essere contro la criminalità organizzata

mobastaBannerMo' Basta: associazioni e sindacati insieme per la legalità e lo sviluppo