089avvAgrDiBona1

sede: Casal di Principe (CE)

finanziamento: Regione Campania

stato: Attivo

Si tratta di due terreni agricoli confiscati a Ferraro Sebastiano, localizzati in località Cesa Volpe e in località Difesa Casale, per i quali la società Agrorinasce ha provveduto alla progettazione preliminare del recupero degli stessi a fini sociali e produttivi, denominandola ‘Centro di avviamento al lavoro agricolo di persone svantaggiate’.

Agrorinasce ha consentito, poi, l’affidamento della gestione dei due terreni sui quali insisteva un pescheto, attraverso una manifestazione di interessi rivolta ad associazioni e cooperative sociali e. I due terreni sono stati, quindi, assegnati alla cooperativa sociale Eureka Onlus, con convenzione ventennale stipulata l’8 luglio 2009,con la nuova destinazione sociale e produttiva di ‘Centro di Agricoltura sociale – Antonio Di Bona’, in memoria di un agricoltore vittima innocente della camorra. La cooperativa sociale è operativa dall’anno 2009 ed impiega lavoratori svantaggiati (www.ncocooperazione.com); ha iniziato con la produzione di pesche, successivamente di ortaggi e da poco tempo ha avviato la coltivazione di un vigneto. La prima vendemmia è stata realizzata nell’anno 2014. I prodotti realizzati dalla lavorazione degli ortaggi e della frutta hanno il marchio ‘Terra Nostra’.

Foto dopo la chiusura dei lavori

dbn1 dbn3

dbn2 

Agg. 03/2018


link correlati

• Parte la raccolta delle pesche nei terreni confiscati nel nome di Antonio Di Bona, agricoltore e vittima innocente della camorra - agrorinasce news, 30 luglio 2009

• Festa di cittadini, associazioni e istituzioni per la consegna dei nuovi beni confiscati - agrorinasce news, 7 luglio 2009

 


01_agro_up

02_pom_up

03_pom_up

 

 

04_svi_up

05_leg_up

06_stu_up

07_rec_up

08_arc_up

09_spo_up

 

 

 

bannerlibro-delpreteACQUISTA IL LIBRO
A TESTA ALTA
Federico Del Prete:
una storia di resistenza alla camorra

mostraDDbannerLa Mostra dedicata a
Don Peppe Diana

prenotamostraH

sportelloSolTHLo Sportello
Solidarietà

camnogra-thRagioni e strumenti per essere contro la criminalità organizzata

mobastaBannerMo' Basta: associazioni e sindacati insieme per la legalità e lo sviluppo