universita per lo sviluppo

sede: Casal di Principe (CE)

finanziamento: POM Sicurezza 1994-99.

stato: Attivo

E’ stato il primo bene confiscato alla camorra recuperato da Agrorinasce nell’anno 1999, con il primo progetto pilota europeo denominato ‘Rafforzamento della legalità in un’area ad alta densità criminale’, con fondi europei gestiti dal Ministero dell’Interno. Il bene immobile è stato confiscato a Gaetano Darione, esponente del clan locale di Casal di Principe. In sostanza, si tratta di un Centro polifunzionale di incontro, documentazione e ricerca sui temi della legalità e dello sviluppo. Attualmente, lo stabile è sede degli uffici operativi di Agrorinasce. In esso sono attivi:

  • Lo ‘Sportello Antiracket’, per l’erogazione di servizi di aiuto alle imprese vittime della criminalità, in collaborazione con l’Associazione Mò Basta. Associazioni e Sindacati insieme per la legalità (www.mo-basta.org).
  • Sala di incontri, dove vengono realizzate molteplici iniziative di diffusione della cultura della legalità e dello sviluppo socio economico del territorio. Vengono svolti periodicamente seminari rivolti a studenti universitari, corsi di aggiornamento e incontri culturali;
  • La Biblioteca sui temi della legalità, in cui è presente una raccolta delle sentenze più importanti che hanno riguardato il contrasto alla criminalità organizzata nella Provincia di Caserta.

Negli anni sono stati svolti centinaia di incontri culturali e diversi cicli di seminari formativi che hanno visto impegnati istituzioni universitarie, istituzioni pubbliche nazionali ed internazionali, associazioni, sindacati, ordini professionali ecc..

01meloni

01plVigna

01veltroni

01cfStampa

agg. 02/2018


link correlati:

sportello solidarieta'universita' per la legalita'


01_agro_up

02_pom_up

03_pom_up

 

 

04_svi_up

05_leg_up

06_stu_up

07_rec_up

08_arc_up

09_spo_up

 

 

 

bannerlibro-delpreteACQUISTA IL LIBRO
A TESTA ALTA
Federico Del Prete:
una storia di resistenza alla camorra

mostraDDbannerLa Mostra dedicata a
Don Peppe Diana

prenotamostraH

sportelloSolTHLo Sportello
Solidarietà

camnogra-thRagioni e strumenti per essere contro la criminalità organizzata

mobastaBannerMo' Basta: associazioni e sindacati insieme per la legalità e lo sviluppo