Categoria: Beni comunali
Stampa

centrocangiano

Sede: Casapesenna (CE)

Finanziamento: Ministero dell'Interno.

Stato: Attivo

Nel 1999, d’intesa con il Comune di Casapesenna, si decise di intervenire su un’area abbandonata nel centro del Paese, realizzando una struttura sociale polivalente, con uffici comunali e spazi per realtà associative.

Agrorinasce intervenne con un finanziamento del Ministero dell’Interno. La struttura fu inaugurata nell’anno 2002.Allo stato è amministrata dal Comune e vi sono la biblioteca, una sala convegni e spazi associativi.

La struttura è stata intitolata  all’ing. A. Cangiano (vittima innocente della camorra).

 

 

 

01_agro_up

02_pom_up

03_pom_up

 

 

04_svi_up

05_leg_up

06_stu_up

07_rec_up

08_arc_up

09_spo_up

 

 

 

bannerlibro-delpreteACQUISTA IL LIBRO
A TESTA ALTA
Federico Del Prete:
una storia di resistenza alla camorra

mostraDDbannerLa Mostra dedicata a
Don Peppe Diana

prenotamostraH

sportelloSolTHLo Sportello
Solidarietà

camnogra-thRagioni e strumenti per essere contro la criminalità organizzata

mobastaBannerMo' Basta: associazioni e sindacati insieme per la legalità e lo sviluppo