AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA "“lavori per il recupero ad uso sociale di un bene confiscato alla camorra destinato a Centro di documentazione ed educazione ambientale e isola ecologica” - Località Ferrandelle, strada provinciale via Vaticale, S. Maria la Fossa.

 

agro_mk

________________________________________________________________________________________________

 

AGRORINASCE s.c.r.l.

Agenzia per l’innovazione, lo sviluppo e la sicurezza del territorio

_______________________________________

 

Repubblica Italiana - Regione Campania - Provincia di Caserta

Via Roma – presso Casa Comunale – 81036 San Cipriano d’Aversa (CE)

     Tel. 081-8923034 fax 081-8160091

www.agrorinasce.org

 

 

Numero gara: 4608424

– CUP: D22J11000210006                                                                           – CIG: 46768377FA

 

Oggetto dell’appalto: Procedura aperta, per mezzo di offerte segrete, indetta per il giorno 14 febbraio 2013 alle ore 13.00 presso Agrorinasce scrl – Agenzia per l’innovazione, lo sviluppo e la sicurezza del territorio – Casal di Principe (CE), Corso Umberto I° 882, Tel 081-8923034 Fax 081-8160091, per l’affidamento “lavori per il recupero ad uso sociale di un bene confiscato alla camorra destinato a Centro di documentazione ed educazione ambientale e isola ecologica” - Località Ferrandelle, strada provinciale via Vaticale, S. Maria la Fossa.

                                              

VERBALE DI GARA N° 2 DEL 19/02/2013

 

Il giorno 19 del mese di Febbraio 2013 alle ore 13.30 in Casal di Principe presso la sede di Agrorinasce Scrl, ovvero Università per la legalità e lo sviluppo, il sottoscritto responsabile unico del procedimento Ing. Felice Zippo, assistito dell’Ing. Pasquale Fusco supporto al RUP e dell’avvocato Salvatore Cantiello, consulente legale di Agrorinasce, ha dato inizio al proseguo della procedura di gara di cui in oggetto.

Si procede, pertanto all’apertura dei plichi secondo l’elencazione progressiva stilata, con indicazione di ammissione/non ammissione del concorrente partendo nuovamente dal concorrente identificato con il n.1 e come da elenco di seguito riportato

tabellammessi

 

Sono presenti per il concorrente Co.Ge.Mo il sig. Modesto Geremia, per il concorrente Ati CO.RA costruzioni edile Raffaele Alfiero Il sig. Alfiero Raffaele, per il concorrente La Natale Edile Costruzioni sas il sig. Barrino Federico

 

Dall’esame della documentazione prodotta, i concorrenti identificati con i numeri 26, 28, 30 risultano non ammessi poiché, non in possesso dei requisiti di cui alla categoria OG11 previsti per la partecipazione alla procedura in oggetto; in particolare come anche specificato nelle risposte ai quesiti posti dai concorrenti in fase preconcorsuale e pubblicati sul sito istituzionale dell’ente, la categoria OG11 superando il 15% dell’importo a base di gare e rientrando nelle categorie di cui all’art.107 del DPR 207/2010, ai sensi dell’art.108 e 109 comma 2 del D.P.R. 207/2010 deve essere eseguita direttamente dall’affidatario e può essere subappaltata nel limite del 30%.

 

Il Presidente, conclusa l’esame di tutta la documentazione amministrativa, procede al sorteggio di cui all’art. 48, comma 1, del D. Lgs. 12.04.2006, n. 163/2006 e s.m.i. Dalla suddetta operazione risultano sorteggiate e quindi sottoposte a verifica le seguenti ditte:

-          La N. – 34 Restauri del sud Scarl Consorzio stabile

-          La N. – 5   IMA Edile srl

-          La N. - 24   EBM srl

                 -          La N. – 31 Egeo Costruzioni Generali srl

 

che risultano in possesso di certificazione SOA come dichiarato dalle stesse e come risulta dal casellario avcp, collegandosi al sito www. avcp.it.

Copia di suddette dichiarazioni vengono riportate in appendice.

 

Conclusa positivamente la verifica procede all’apertura delle buste contenente le offerte economiche, riconosciute tutte complete e regolari delle 32 ditte ammesse a gara.

Estratte le offerte, le contrassegna, le autentica, le legge ad alta voce e le riassume nell’ordine di cui all’Allegato 1.

Determina, quindi, la soglia di anomalia ai sensi dell’art. 86 comma 1, del D. Lgs. 12.04.2006, n. 163 e s.m.i.:

Esclude dal calcolo della media il 10% delle offerte, arrotondate all’unità superiore, rispettivamente di maggior ribasso e minor ribasso.

Determina la media dei ribassi che risulta essere di 34.846 %, rispetto a tale media calcola lo scarto medio aritmetico dei ribassi percentuali che superano la predetta media, che risulta essere 0.48 % , per cui la somma della media dei ribassi e dello scarto medio risulta essere di 35.327%,

Poiché tra le imprese partecipanti il prezzo offerto dall’impresa Sice srl determinato mediante il ribasso del 35.313 %, è quello più basso ai sensi dell’ art. 82, comma 2, lett. a) del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i, il Presidente aggiudica, in via provvisoria, il lavoro di che trattasi alla predetta Ditta.

 ribassofoglio

L’aggiudicazione definitiva verrà effettuata previa verifica dei requisiti dichiarati in sede di gara.

Il Presidente autorizza fin d’ora la restituzione della certificazione originale alle ditte concorrenti, ad eccezione dell’aggiudicataria e della seconda classificata.

Saranno inoltre trattenute le copie conformi della documentazione prodotta dalle ditte escluse dalla gara.

Alle ore 17.15 , il presidente dichiara conclusa la procedura di gara.

Del che è verbale, che letto e confermato viene sottoscritto.

 

IL PRESIDENTE DI GARA

(F.to Ing. Felice Zippo)

 

 

 

I Componenti

(F.to Ing.Pasquale Fusco)                                (F.to Avv.Salvatore Cantiello)

 

 

 

 

 Allegati:

Verbale di gara n° 1 del 14.02.2013.pdf

Verbale di gara n° 2 del 19.02.2013.pdf

Foglio di ribasso.pdf

 

 

 

01_agro_up

02_pom_up

03_pom_up

 

 

04_svi_up

05_leg_up

06_stu_up

07_rec_up

08_arc_up

09_spo_up

 

 

 

bannerlibro-delpreteACQUISTA IL LIBRO
A TESTA ALTA
Federico Del Prete:
una storia di resistenza alla camorra

mostraDDbannerLa Mostra dedicata a
Don Peppe Diana

prenotamostraH

sportelloSolTHLo Sportello
Solidarietà

camnogra-thRagioni e strumenti per essere contro la criminalità organizzata

mobastaBannerMo' Basta: associazioni e sindacati insieme per la legalità e lo sviluppo

area riservata