Creato 28 Settembre 2012 Categoria: Iniziative per la Legalità
Visite: 4993
Stampa

agro_mk

copertina_senza_alette

Si è svolta il 24 settembre scorso, presso la sede de "Il Mattino", in via Chiatamone a Napoli, la cerimonia di consegna del "Premio Siani", in memoria dell'omonimo giornalista ucciso dalla camorra nel 1985. In tale occasione il libro promosso da Agrorinasce, in memoria di Federico Del Prete e scritto da Paolo Miggiano, con il contributo di Gennaro Del Prete, ha ottenuto la menzione speciale da parte della giuria del Premio.

Questa la motivazione: "A Testa Alta di Paolo Miggiano, con il contributo di Gennaro Del Prete, racconta l'impegno e il sacrificio consapevole di Federico Del Prete coraggioso testimone in terra di camorra ucciso dieci anni fa nella sede del suo sindacato a casal di Principe. La storia di Del Prete è ancora poco conosciuta a troppi. Il libro di Miggiano ha il merito di ricostruire con precisione la vita dell'uomo che scelse di non fermarsi dinnanzi alle minacce sempre piu' violente della criminalità. È una testimonianza, che interroga le coscienze di tutti. fa bene il procuratore Franco Roberti ad avvicinare la sua figura a quella di Placido Rizzotto".

Il Libro "A Testa Alta. una storia di restenza alla camorra", è stato promosso da Agrorinasce in collaborazione con la fondazione POLIS e grazie al contributo dell'imprenditore Antonio Diana. Il libro è stato scritto da Paolo Miggiano, con il contributo di Gennaro Del Prete. La prefazione è stata scritta dal magistrato Raffaele Cantone e la postfazione è stata scritta da Don Tonino Palmese, referente regionale di Libera.

01_agro_up

02_pom_up

03_pom_up

 

 

04_svi_up

05_leg_up

06_stu_up

07_rec_up

08_arc_up

09_spo_up

 

 

 

bannerlibro-delpreteACQUISTA IL LIBRO
A TESTA ALTA
Federico Del Prete:
una storia di resistenza alla camorra

mostraDDbannerLa Mostra dedicata a
Don Peppe Diana

prenotamostraH

sportelloSolTHLo Sportello
Solidarietà

camnogra-thRagioni e strumenti per essere contro la criminalità organizzata

mobastaBannerMo' Basta: associazioni e sindacati insieme per la legalità e lo sviluppo