Creato 31 Gennaio 2012 Categoria: Festival del Teatro
Visite: 7436
Stampa

gobbodinotrenaple

Commedia musicale di Mauro Palumbo , regia di Loredana Carusi ed Emma Petrella musiche composte da Antonio Miraglia.

Compagnia : Quinte in Movimento

Trama dell'opera: Il Gobbo di NotreNaple è una commedia musicale che racconta di un uomo e di un mostro che vissero nel regno di Napoli alla fine del settecento. La storia racconta che Carlo di Borbone, nel 1759, partì dal regno di Napoli per ritornare nella sua terra. Carlo lasciò il regno di Napoli a suo figlio Ferdinando IV, di soli otto anni, affidandolo al Consiglio di reggenza. Tuttavia la storia tace il segreto che il legittimo erede al trono, in realtà, era un'altro: Quasimodo, fratello maggiore di Ferdinando, nato storpio e malformato pochi anni prima di lui. Re Carlo fece credere che il bambino fosse nato morto, ma in realtà la deforma creatura finì segretamente rinchiusa nel Duomo di Napoli ed affidata alla custodia del potente e spietato usuraio Frollo. Questi ebbe in cambio l'investitura a cardinale ed una considerevole fetta di privilegi reali. Durante la festa di San Gennaro, Quasimodo, depresso per la sua condizione, viene esortato dalle tre figure esilaranti , le statue di San Gennaro, Santa Lucia e Sant'Antonio, a disobbedire al suo padrone Frollo partecipando alla festa,. Qui incontra 'A Smeralda, una bellissima lazzara, che susciterà l'amore del capo delle guardie Febo. Frollo, anche lui segretamente innamorato della lazzara, osteggia questo amore mettendola in pericolo, ma Quasimodo immolerà la propria vita per la bella lazzara, restituendo così il regno di Napoli al legittimo erede.

 

 

 

 

 

 

 

  Foto della Manifestazione

 

 

 

 

 

01_agro_up

02_pom_up

03_pom_up

 

 

04_svi_up

05_leg_up

06_stu_up

07_rec_up

08_arc_up

09_spo_up

 

 

 

bannerlibro-delpreteACQUISTA IL LIBRO
A TESTA ALTA
Federico Del Prete:
una storia di resistenza alla camorra

mostraDDbannerLa Mostra dedicata a
Don Peppe Diana

prenotamostraH

sportelloSolTHLo Sportello
Solidarietà

camnogra-thRagioni e strumenti per essere contro la criminalità organizzata

mobastaBannerMo' Basta: associazioni e sindacati insieme per la legalità e lo sviluppo