Creato 02 Dicembre 2011 Categoria: Iniziative per la Legalità
Visite: 6010
Stampa
agro_mk

 

Si pubblica la presente comunicazione per evidenziare che è stato deciso la proroga dei termini di iscrizione fino al 19 dicembre ’11 prossimo.

La partecipazione al corso può costituire un’occasione importante per l’Amministrazione Comunale che ha nel proprio territorio immobili confiscati alla camorra.

E’ quanto mai opportuno, però, che gli stessi dipendenti comunali, a cominciare dai responsabili degli uffici tecnici, e gli amministratori acquisiscano quelle competenze necessarie ad avviare un serio programma di recupero e valorizzazione dei beni confiscati alla camorra.

Per tali ragioni, il Centro Lifelong Learning dell’Università l’Orientale di Napoli insieme al Consorzio Agrorinasce, che ha sede nella Provincia di Caserta, ed a prestigiosi partner come la Fondazione POLIS, braccio operativo della Regione Campania sui temi dei beni confiscati e dei familiari delle vittime, il Consorzio SOLE, che ha sede nella Provincia di Napoli, e l’Associazione Libera Numeri e nomi contro le mafie, la cui notorietà a livello nazionale ed internazione è ormai indiscussa, hanno deciso di collaborare per realizzare un corso di formazione agile, concentrato in poche giornate ed estremamente operativo rivolto ai pubblici dipendenti.

Sono le stesse ragioni che hanno indotto il Consiglio Regionale e la Commissione Regionale sui beni confiscati a patrocinare l’iniziativa.

Il Corso prevede 56 ore di didattica in presenza, più 28 di partecipazione a gruppi di lavoro e visite guidate su beni confiscati alla camorra già attivi nelle Provincie di Napoli e Caserta ed ha un costo di soli 200 euro per ogni dipendente comunale e/o amministratore iscritto.

Il numero massimo di dipendenti e amministratori che verranno accettati saranno 50 e le lezioni si terranno a Napoli e a Casal di Principe, ove ha sede l’Università per la legalità e lo sviluppo – sede di Agrorinasce.

I corsi verranno tenuti dai massimi esperti che si occupano di beni confiscati alla camorra e con esperienze concrete di riutilizzo. A tutti i dipendenti verrà rilasciato materiale formativo ed attestato di profitto.

Si tratta di un piccolissimo investimento per il Comune che mira a valorizzare il proprio e nuovo patrimonio pubblico acquisito.

Per le modalità di iscrizioni legga il regolamento sul sito internet www.agrorinasce.org






01_agro_up

02_pom_up

03_pom_up

 

 

04_svi_up

05_leg_up

06_stu_up

07_rec_up

08_arc_up

09_spo_up

 

 

 

bannerlibro-delpreteACQUISTA IL LIBRO
A TESTA ALTA
Federico Del Prete:
una storia di resistenza alla camorra

mostraDDbannerLa Mostra dedicata a
Don Peppe Diana

prenotamostraH

sportelloSolTHLo Sportello
Solidarietà

camnogra-thRagioni e strumenti per essere contro la criminalità organizzata

mobastaBannerMo' Basta: associazioni e sindacati insieme per la legalità e lo sviluppo