Creato 09 Novembre 2011 Categoria: Iniziative per la Legalità
Visite: 6328
Stampa

Logo_Mo_Basta

Caserta, 03 novembre 2011

 

Parte il progetto per il codice etico delle imprese

Fu annunciato lo scorso 20 ottobre dal Presidente della Camera di Commercio dott. Tommaso De Simone, ma ora diventa realtà il prossimo venerdì 4 novembre ’11 tutte le associazioni di categoria ed i sindacati della Provincia di Caserta si ritroveranno insieme per l’avvio del progetto di realizzazione del codice etico delle imprese e di sensibilizzazione sui temi della responsabilità sociale.

E’ un progetto promosso dall’Associazione Mò Basta. Associazioni e Sindacati insieme per la legalità e lo sviluppo, presieduto da Francesco Geremia, segretario generale della CNA di Caserta, e che coinvolge la quasi totalità delle associazioni datoriali e sindacali della Provincia di Caserta.

E’ un progetto approvato dalla Camera di Commercio di Caserta, presieduto dal Presidente Tommaso De Simone, che ha delegato per l’attuazione l’ASIPS, Azienda Speciale della Camera che si occupa di formazione e di trasferimento di innovazione alle PMI della Provincia di Caserta, presieduto dal Presidente Maurizio Pollini.

Le finalità del progetto sono:

1) potenziare la struttura imprenditoriale della Provincia di Caserta attraverso l’informazione, la sensibilizzazione e la sperimentazione di strategie di Responsabilità sociale delle imprese e di impegno etico per il territorio

2) La redazione e adozione del codice etico delle imprese con la realizzazione di un marchio che evidenzi in maniera forte l’impegno dell’azienda su alcuni principi fondamentali che appunto riguardano l’impegno a non pagare il racket, a contrastare il lavoro sommerso ed il lavoro dei minori, e contro ogni discriminazione di razza e sesso.

Nelle intenzioni dei soggetti coinvolti il marchio ‘codice etico delle imprese’ dovrà creare vantaggi economici per le imprese nei rapporti con la pubblica amministrazione e per la promozione di progetti di ‘consumo critico’ rivolti a tutti noi consumatori.

“E’ un progetto molto importante per la Provincia di Caserta – afferma Giovanni Allucci, consigliere delegato dell’Associazione Mò Basta – La realizzazione di un codice etico per le imprese è un segnale molto forte che si vuole dare al territorio provinciale e nazionale nel contrasto alla criminalità organizzata e per un lavoro sano contro ogni discriminazione. Un segnale che viene dalla Provincia di Caserta che non vuole dimenticare che in questo territorio esistono molte imprese sane e di eccellenza e che tutti noi siamo contro la camorra”.

Una sfida importante per il territorio della Provincia di Caserta, con l’ambizione di creare un ‘modello Caserta’ non solo nella repressione, ma anche nel contrasto delle forze sociali contro ogni forma di criminalità organizzata.

Il progetto per l’anno 2011 prevede essenzialmente due fasi, entrambe già avviate:

  1. 1.Informazione/ Sensibilizzazione delle imprese della Provincia di Caserta sui temi della responsabilità sociale delle imprese e per l’adozione del codice etico.
  2. 2.Formazione a tutti gli addetti delle associazioni di categoria e dei sindacati sul codice etico delle imprese e per fornire informazioni utili alle imprese per l’applicazione dei principi della Responsabilità sociale.


codiceetico



Scarica il manifesto 70x100 della campagna.pdf




01_agro_up

02_pom_up

03_pom_up

 

 

04_svi_up

05_leg_up

06_stu_up

07_rec_up

08_arc_up

09_spo_up

 

 

 

bannerlibro-delpreteACQUISTA IL LIBRO
A TESTA ALTA
Federico Del Prete:
una storia di resistenza alla camorra

mostraDDbannerLa Mostra dedicata a
Don Peppe Diana

prenotamostraH

sportelloSolTHLo Sportello
Solidarietà

camnogra-thRagioni e strumenti per essere contro la criminalità organizzata

mobastaBannerMo' Basta: associazioni e sindacati insieme per la legalità e lo sviluppo