viabologna1

sede: Casal di Principe

finanziamento: Regione Campania

stato: Attivo

Con convezione ventennale del 07 gennaio 2016 il Comune di Casal di Principe ha affidato Agrorinasce in concessione gratuita il bene confiscato a Francesco Schiavone. La gestione dell’immobile, è stata poi affidata all’Associazione ‘La Forza del Silenzio Onlus’ per destinarlo a ‘Centro sociale per utenti adolescenti affetti da autismo’, e realizzarvi all’interno un laboratorio di pasticceria senza glutine, un laboratorio di serigrafia, uffici, laboratori e residenze per giovani autistici senza supporto familiare con convenzione del 14 Settembre 2012 per la durata di vent’anni. I primi lavori di messa in sicurezza e di realizzazione della pasticceria e del punto vendita sono stati avviati a cura e con fondi dell’Associazione e con il contributo di Agrorinasce, del Formedil Scuola Edile della Provincia di Caserta, dell’ANCE di Confindustria di Caserta, della FENEAL-UIL, della FILCA-CISL, della FILLEA-CGIL. (www.laforzadelsilenzio.org).

In seguito al rilascio certificato di agibilità della struttura da parte del Comune di Casal di Principe l’8 Aprile 2016, il Centro è stato inaugurato nel mese di dicembre 2016 alla presenza di autorità istituzionali nazionali e locali.

All’interno del Centro sono attivi il laboratorio di pasticceria e rosticceria senza glutine con il marchio ‘Farinò’ e un centro di serigrafia, oltre a laboratori per attività collettive con utenti affetti da autismo.

 

Foto precedenti all’avvio dei lavori

 

viabologna2 viabologna3

viabologna4 frn1

Foto dopo la chiusura dei lavori

frn3 frn4

frn5

 

Agg. 03/2018

 

 

 

 

01_agro_up

02_pom_up

03_pom_up

 

 

04_svi_up

05_leg_up

06_stu_up

07_rec_up

08_arc_up

09_spo_up

 

 

 

bannerlibro-delpreteACQUISTA IL LIBRO
A TESTA ALTA
Federico Del Prete:
una storia di resistenza alla camorra

mostraDDbannerLa Mostra dedicata a
Don Peppe Diana

prenotamostraH

sportelloSolTHLo Sportello
Solidarietà

camnogra-thRagioni e strumenti per essere contro la criminalità organizzata

mobastaBannerMo' Basta: associazioni e sindacati insieme per la legalità e lo sviluppo