Creato 15 Novembre 2010 Categoria: Iniziative per la Legalità
Visite: 6597
Stampa

ragioniere

 

Donald Vergari smessi momentaneamente i panni del Mago di Az inviato di “Striscia la Notizia”, indossa quelli di scrittore e debutta in libreria. Con una nuova forma di scrittura chiamata: Realibry, ha realizzato un libro che già dal titolo è tutto un programma: “Il Ragioniere della Mafia”. Non solo ma ha fatto molto di più, infatti, la presentazione ufficiale sarà il 26 Novembre a Casal di Principe (paese simbolo dell’impegno di Saviano e location di Gomorra), nel Teatro della Legalità, realizzato su un bene confiscato alla camorra.
“Per dimostrare che su questo territorio oltre alla Mafia esistono persone oneste”, come quelle del Consorzio Agrorinasce che gestisce oltre 50 beni confiscati e li trasforma, come ha già fatto con 11 di questi, in strutture pubbliche e sociali che vanno dall’asilo nido al Teatro della Legalità appunto. (www.agrorinasce.org)
Primo di una trilogia, “Il Ragioniere della Mafia” è un “Realibry” perché parla di luoghi veri, fatti tra il vero e il verosimile e personaggi (attenzione personaggi non persone) reali, che seguono un copione come potrebbe essere per il Grande Fratello, in una nuova dimensione quella del “libro”. Scritto tutto al presente e in prima persona, prende per mano il lettore e lo porta a vedere il mondo con gli occhi della Mafia. Uno spaccato reale di questo crudo mondo fatto di regole spietate, dove tutti volenti o contro la propria volontà, posso entrarci, ma solo qualcuno riesce ad uscirne, come il protagonista di questo libro: Angelo Bianco. E a suo nome fortemente voluto dall’Autore, dall’Editore F.BE. e da Agrorinasce, che lo utilizzerà in piena autonomia, abbiamo aperto un fondo di solidarietà senza spese di gestione (onde evitare l’effetto …Costa) su la Banca Etica che sarà utilizzato per le vittime innocenti delle Mafie e delle forze ordine, grazie alla vendita del libro.
La trama: un trentenne ragioniere milanese con origini pugliesi riceve “una proposta che non può rifiutare”. Scelto, per la sua abilità con i numeri, diviene il ragioniere della Mafia, anzi delle Mafie (Camorra, ‘Ndrangheta, Sacra Corona Unita e Cosa Nostra). Ben presto si ritroverà a gestire i profitti su scala mondiale di questa particolare holding, costretto a reinventare la propria vita giorno dopo giorno, diviso tra la propria coscienza e la sete di denaro e potere. Nemmeno la sfida con i narcotrafficanti colombiani e la riorganizzazione di un vero e proprio piano di marketing per superare la crisi del dopo Falcone e Borsellino sono sufficienti a placare la sua voglia di andare sempre oltre le regole del gioco. Il ragioniere è nato libero e vuole morire libero, la sua ultima grande sfida sarà quella di uscire vivo dalla Mafia e per questo dovrà realizzare uno dei piani più ingegniosi nella storia del crimine. Una storia d’amore e criminalità raccontata in uno stile assolutamente innovativo.
L’autore Donald Vergari, è un 39enne d’origine pugliese che vive tra Savona, Milano e Padova. Personaggio eclettico e sicuramente sopra le righe, si forma come animatore nei villaggi dei maggiori Tour operator internazionali, vincendo addirittura il premio come “Miglior Animatore Europeo” al XIII Festival Internazionale di Parigi. Ma è stato anche comico, conduttore e grande esperto dell’intrattenimento. Ora ha deciso di lasciare da parte mantello e bacchetta magica per tuffarsi in una nuova avventura, questa volta letteraria. Il Ragioniere della Mafia è edito da F.B.E. mentre la promozione è affidata al gruppo De Agostini, che nei primi due giorni di prenotazione riservati alle librerie ha registrato richieste per oltre 1.000 copie. Decidendo di spostare la tiratura iniziale da 1.500 a 10.000 libri, vista anche l’importante prefazione curata da Lorenzo Beccati, scrittore di successo (attualmente in libreria con “74 NANI RUSSI”) e autore di programmi televisivi (Drive in, Odiens, Striscia la Notizia). La speranza non tanto velata dell’autore è di entrare in classifica, mentre c’è già un interessamento per realizzare una importante opera cinematografica.
Il destino mescola le carte. Noi giochiamo la partita !!!
Alla presentazione parteciperà l’autore, Donald Vergari, il Presidente di Agrorinasce dott.ssa Immacolata Fedele, l’Amministratore Delegato di Agrorinasce dott. Giovanni Allucci ed i Sindaci di Casal di Principe, di Casapesenna, di S. Cipriano d’Aversa, S. Marcellino, S. Maria La Fossa e Villa Literno.
davidvergari























 

Donald Vergari
alias Il Mago di Az

Donald Vergari è inviato di “Striscia la Notizia” con il personaggio del Mago di Az, realizzando numerose inchieste. Si forma come animatore nei villaggi dei maggiori Tour operator internazionali, un’ottima palestra per affinare le sue qualità artistiche.

Comico, conduttore e organizzatore di eventi è un esperto dell’intrattenimento. Mago dell’anno nel 2008, oggi lavora prevalente-mente nel mondo della televisione collaborando con Rai e Mediaset, non abbandona però la sua passione per il contatto diretto con il pubblico e partecipa attivamente a manifestazioni e tour promozionali in tutto il territorio italiano.

01_agro_up

02_pom_up

03_pom_up

 

 

04_svi_up

05_leg_up

06_stu_up

07_rec_up

08_arc_up

09_spo_up

 

 

 

bannerlibro-delpreteACQUISTA IL LIBRO
A TESTA ALTA
Federico Del Prete:
una storia di resistenza alla camorra

mostraDDbannerLa Mostra dedicata a
Don Peppe Diana

prenotamostraH

sportelloSolTHLo Sportello
Solidarietà

camnogra-thRagioni e strumenti per essere contro la criminalità organizzata

mobastaBannerMo' Basta: associazioni e sindacati insieme per la legalità e lo sviluppo